Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.

Per ulteriori informazioni clicca qui.

stufa legna

La vecchia consuetudine di bruciare residui di ogni genere in casa e fuori casa è in realtà dannosa per l’ambiente ed è da considerare oggi una vera e propria combustione illegale.

 

Non è permesso bruciare alcun genere di rifiuti, in modo particolare:

  • carta, giornali, riviste, materiale sintetico di imballaggi, cartoni, contenitori per bevande a lunga conservazione, plastiche di tutti i tipi
  • scarti di falegnameria, legna verniciata, scarti di legno da cantieri
  • legno usato ricavato da demolizioni, risanamenti e rinnovamenti di edifici (mobili, finestre, porte, pavimenti, rivestimenti, e travi) come pure legno di imballaggi (casse, pallet, palette... ecc)

ARPA Lombardia ha messo a disposizione una guida sull'uso corretto della legna come combustibibile, si ricorda inoltre la nuova normativa vigente sui generatori a biomassa (voce Accordo di programma).